Malinvern (Monte), cima NO Couloir NO, Dufranc

Malinvern (Monte), cima NO Couloir NO, Dufranc
La gita
mariomonaco
4 27/03/2011

Molti anni fa, dalla cima della Lombarda, con Andrea Schenone avevano osservato questa linea che, vista da quella postazione, appariva ardua e ci eravamo chiesti se fosse possibile in sci. Poi, come per tante cose, ci si dimentica ed ho ripreso la faccenda solo quest’anno in una gita di dicembre alla cima di Vermeil, osservandolo “placcato” di neve ghiacciata da piogge recenti. Ritorno adesso e dal conoide vedo con piacere delle tracce di discesa recenti, pregustando quindi la facile “scaletta” già fatta per salire, ma le tracce di salita sono ricoperte e devo mettermi all’opera. Trovo un ottimo innevamento, tanto che la prima strettoia addirittura non c’è, è tutta ricoperta; passo la seconda più ripida ed esco al colletto 2850 (bella vista sul couloir sud ovest)dove inizio la discesa. Arrivo alla strettoia che passo in sci scalettando alcuni metri con molta attenzione e prudenza su un’esigua lingua di neve diagonale tra roccette. La discesa continua per tutto il couloir mentre cadono i primi fiocchi di neve.
Nota per la strettoia superiore: in genere richiede una calatina in doppia, come fu nel 2010 per alcuni amici francesi à ski, quest’anno è solo l’eccezione che conferma la regola, eccezione da abbondanza di neve.

Link copiato