Maledia (Cima della) Via De Cessole – Plent

Maledia (Cima della) Via De Cessole – Plent
La gita
andreino
4 23/07/2021
Accesso stradale
Ok fino a San Giacomo, strada ri-sistemata

Un viaggio, più che una semplice via…
L’avvicinamento lungo, la storia di cui è permeata la roccia della Maledia e la sua salita della parete nord-est, l’accoglienza sempre eccezionale di Aladar…
Torno dopo 3 anni per chiudere il conto con questa via e stavolta ci siamo.
Attenzione: il passo chiave per me è stato superare la terminale… siamo saliti una ventina di metri a monte, lungo il canalino che scende alla base della parete, traversata con piccozza, ribaltamento nella terminale; poi per scendere verso l’attacco della via, un paio di passi super esposti, piedi contro la roccia e schiena contro la neve, sotto le chiappe una quindicina di metri di abisso…
La via: splendida, la relazione è molto precisa e puntuale, abbiamo seguito la via senza problemi.
Attenzione in particolare al quarto tiro: salire diritti sopra la sosta fino al chiodo (una decina di metri), poi traversare DI BRUTTO a sinistra, in orizzontale, doppiare uno spuntone roccioso e traversare ancora fino al terrazzino, dove un po’ nascosti si trovano 2 chiodi; da lì puntare alle rocce strapiombanti in alto, in leggero diagonale a sinistra, fino a uscire su terrazzino, dove si troca la sosta a chiodi.
A dir poco impressionante pensare ai primi salitori, venuti su per di lì senza metter chiodi…
A proposito, il tratto strapiombante è senza chiodi e difficilmente proteggibile, antenne dritte.
Discesa: senza problemi, abbiamo aggirato la neve alla base del canalino traversando a destra (faccia a valle) e disarrampicando per rocce (passi di III).
Poi giù verso il Lago Bianco, con ancora parecchia neve (io avevo i ramponi) e da lì verso valle a razzo.
Bellissima via, finalmente riesco a salirla tutta, da quando parecchi anni fa una foto della parete su un libro di Andrea Parodi mi aveva letteralmente stregato.

Con Stefano, inimitabile… ancora una volta tira fuori la torta di compleanno in vetta, visto che lo festeggiamo a pochi giorni di distanza.
Oltre alla simpatia, una sicurezza e quasi l’unico che assecondi certe mie idee…
Foto e report:
dani-climb2.blogspot.com/2021/07/cima-della-maledia-m-3061-de-cessole.html

Link copiato