Maciarone (Cima) o Maceiroun da Rorà

Maciarone (Cima) o Maceiroun da Rorà
La gita
walkerwolf
3 09/12/2012
Accesso stradale
arrivati sino a 1300 senza problemi (qualche breve chiazza di neve o g
Osservazioni
Nessuno
Quota neve m
1300
Equipaggiamento
Scialpinistica

Gruppo numeroso di 17 scialp per questo itinerario poco noto ma evidentissimo dalla pianura. In realtà eravamo partiti per salire il Bricass da Nord, ma arrivati al termine di Piano Frollero e sotto il gelido versante N, abbiamo optato di salire verso il Maceiroun, pendii tutti solatii. Quindi abbiamo fatto un itinerario inedito su pendii sempre regolari e sicuri fino in cresta, alla quota 2208 a sinistra della Sceglia. Lì abbiamo preferito fermarci per evitare di finire sulle placche a vento che avremmo trovato sino in punta. La discesa l’abbiamo effettuata nei pressi della linea di salita, sfruttando placche portanti, ma più spesso lunghi tratti di farina. In basso, per non risalire troppo e razionalizzare l’attraversamento di Piano Frollero, non abbiamo perso troppa quota e traversato su neve ben trasformata e divertente. Breve risalita a Punta Cournour e poi stradina battuta fino alle auto.

Un gran saluto ai compagni di gita e alla numerosa ed agguerrita componente femminile per avere confidato in questo percorso altamente suggestivo e non frequentato (c’eravamo solo noi) e per avere degnamente brindato (e gozzovigliato) all’ Oustu d’i Brusapere di Rorà, assolutamente consigliabile.

Link copiato