Machaby (Corma di) Carlito’s Road

Machaby (Corma di) Carlito’s Road
La gita
barby75
4 05/04/2010

La descrizione riportata sopra è giusta,via da fare nelle stagioni intermedie per evitare di trovare serpentelli nei tratti di trasferimento(a noi è capitato anche se siamo in aprile),ci siamo portati nut e friend per il primo tiro ma nn li abbiamo usati,si riesce a farlo in libera e comunque gli spit sono vicini che se uno non riesce si puo’ azzerare,il diedro è spettacolare,belle fessure e passaggi atletici,comunque i passaggi piu’ difficili sono spittati vicini.Dalla cima 2 possibilità di discesa,la prima un po’ piu’ lunga si risale fino in cima alla corma e si puo’ scendere a sx per il santuario o a dx per il sentiero attrezzato che porta nell’altro settore del paretone;la seconda dalla sosta dell’ultimo tiro(placca enorme)si attraversa a metà dove ci sono dei buchi fino a scendere nel bosco,il sentiero subito è poco evidente ma poi si trovano dei bolli rossi sulle rocce e qualche ometto,con questo sentiero si arriva a incrociare la sterrata che costeggia il ruscello e in poco alla frazione(in mezz’ora si è alle macchine).

Oggi finalmente si stava bene a scalare,vento un po’ fastidioso quando stavamo salendo per il sentiero per arrivare all’attacco poi si è calmato,bella via,il primo tiro impressiona di piu’ a vederlo da sotto,belle fessure,grazie alla compagnia di Max,Ennio e Guido.

Link copiato