Lunga di Silvaplana (Cascata)

Lunga di Silvaplana (Cascata)
La gita
ziocharli
3 18/02/2012
Condizioni ghiaccio
mediocri
Tipo ghiaccio
duro e spaccoso nella prima parte, un po' cotto nella seconda metà

L1: il primo salto è caratterizzato da ghiaccio spaccoso (crosta da rigelo) mentre la seconda parte è interessanta da un buon stillicidio con ghiaccio più morbido.
L2: essendo esposta al sole dalle prime ore del mattino presenta ghiaccio abbastanza morbido e con buon stillicidio; non abbondante sulla destra, meglio leggermente più a sinistra della prima sosta. E’ possibile aggirare il muretto verticale traversando verso sinistra alla sua base.

La prima candela poco dopoo la cascata “lunga” non tocca a terra mentre la colata successiva è formata ma completamente esposta al sole fin dalle prime ore.

Con Ricky e Markino. Dopo aver salito la cascata lunga abbiamo provato una lunghezza di drytooling con le nuove picozze Camp. Super!

Link copiato