Lou Nas Minnou

Lou Nas Minnou
La gita
cecco81
2 15/09/2019
Accesso stradale
Ok,poco parcheggio

Prima volta in questo vallone che da tempo volevo percorrere.
Salita al rifugio per ripido bosco di faggi o seguendo la strada più lunghetta.
Da lì una ventina di minuti si è alla parete.
Un po’ difficile capire i posti se non si è mai stati,ma una volta nel vallone tutto chiaro tra foto e descrizione.
Attraversamenti combe ormai con corde fisse saltate ,occhio con il fango.
Felci in abbondanza ma sentieri abbastanza evidenti.
Meglio avere le bacchette.
La via è facile e molto chiodata,la roccia può sembrare brutta,ma una volta sopra l aderenza è ottima e bella.
Qualche tratto lichenato.una corda da 40/50 sufficiente.
Dalla vetta ci siamo calati e proseguito sulla cresta ovest fin al dent.
Divertente.
Posto ottimo per scuole e principianti,molti torrioni sono anche più belli e impegnativi o con vie più lunghe.
Torneremo.
Con l autunno deve essere molto bello panoramicamente.
Anche perché ora le felci invadono un po’ i canaloni.
Al pomeriggio abbiamo chiuso con qualche monotiro sulla falesia sopra al rifugio,alcuni molto fisici,delle bulderate.
Carini.
Con ele.

Link copiato