Lose (Cima delle) da Bersezio

Lose (Cima delle) da Bersezio

Dettagli
Dislivello (m)
1189
Quota partenza (m)
1624
Quota vetta/quota (m)
2813
Esposizione
Varie
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
sentiero e traccia segnata

Località di partenza Punti d'appoggio
Nessuno

Note
Si sale per lungo tratto percorrendo uno sterrato,in gran parte inizialmente in un bel lariceto;poi si procede lungo un ripido sentierino che nella parte finale si riduce ad una traccia;per la natura del percorso in una limpida giornata nessun problema di orientamento; le cose si complicano in condizioni di scarsa visibilità;resta il dubbio che la croce ed il libro di vetta con l'indicazione del nome della cima siano in realtà collocati su un'antecima a dieci minuti circa da quella che pare la massima elevazione, posta un poco più a ponente.
Percorso molto panoramico in condizioni di buona visibilità
Avvicinamento
Si risale la Valle Stura fino a Bersezio e si parcheggia prima del ponte da cui comincia la strada per Ferrere,
Descrizione

Percorso il ponte sullo Stura, si sale in pochi minuti per ripido sentierino ad una ben visibile dal basso statua del Redentore, la si oltrepassa e si raggiunge nuovamente l’asfalto per Ferrere; girando a destra si cammina sulla strada per circa 50 metri fino a trovare sulla destra l’inizio di uno sterrato (indicazione di divieto di transito ai veicoli non autorizzati);
in pratica gran parte dell’itinerario si sviluppa lungo questa carrareccia, più o meno in buono stato,che lentamente sale e che incrocia il tragitto degli impianti di risalita;
si giunge così dapprima al Colle Incianao (stazione di arrivo di un impianto) e poi deviando alla propria destra si raggiunge la stazione superiore di un altro impianto nei pressi della quale sorgono i ruderi del Rif.Andeplan;
a questo punto finisce la carrareccia e si raggiunge un ben visibile sentierino che sulla destra risale ripidamente fino al panoramico colletto a m.2632;
ivi giunti si volge sempre alla propria destra e seguendo la traccia e qualche ometto si risale la ripida china terminale di detriti fino alla croce e libro di vetta (in tutto con qualche piccola pausa sono circa 3 ore e 45 minuti di salita);
la discesa avviene per la via di salita e con un buon passo e “tagliando” qualche tornante lungo la sterrato, si può ritornare a Bersezio in circa 2 ore e 15.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Valli Maira Grana Stura 1:50.000 n.7 IGC
lo65
30/07/2016

Nelle vicinanze Mappa

4 anni fa
5 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 1684m 0m

Bersezio – paese

Webcam
Webcam 2308m 2.7Km

Argentera – Andelplan

Webcam
Stazione Meteo 1680m 4.1Km

Argentera

Stazione Meteo
Stazione Meteo 2337m 5.5Km

Gardetta

Stazione Meteo
Webcam 1720m 6.3Km

Acceglio – Viviere

Webcam
Webcam 1246m 8.2Km

Pietraporzio – paese

Webcam
Link copiato