Loit (Cima) e Uja d’Ingria da Ceresetta, anello

Loit (Cima) e Uja d’Ingria da Ceresetta, anello
La gita
mar
3 19/11/2011

Gita piuttosto impegnativa anche se non difficile. il voto e’ la media fra 2 stelle in salita e 4 in discesa. In salita L’arrivo alla bocchetta Caramia si e’ svolto su pendio molto ripido pieno di foglie di faggio scivolosissime (ho usato anche le mani). Il tratto peggiore e’ stato quello senza sentiero subito dopo. E’ meglio stare sulla destra della cresta, in quanto esiste una flebile traccia, viceversa sulla sx ci sono troppi noccioli e salti di roccia. Ho apprezzato molto di piu’ la discesa, con dei paesaggi molto belli con la luce pomeridiana

mentre salivo, ad una svolta del sentiero, improvvisamente ho di fronte a tre metri scarsi un camoscio che scende a grandi balzi. All’ultimo istante mi evita e e si lancia di lato a valle del sentiero, circa 3 metri piu’ in basso, in un mare di rovi!Dopo un po’ si districa ed allontana. Sono stato ovviamente dispiaciuto per lui, ma mi sono consolato che anche loro ogni tanto non azzeccano la mossa

Link copiato