Loccia di Peve e Monte Alom da Albogno, anello

Loccia di Peve e Monte Alom da Albogno, anello
La gita
larix66
5 21/11/2021

Gita ad anello con partenza da Albogno e tre cime raggiunte, nell’ordine Loccia di Peve, Margineta e Mater, con discesa a Sagrogno. Salita secondo l’itinerario passando per Boriale e il Rifugio Usuelli, da cui saliamo direttamente in cima, prima lungo tracce discontinue quindi senza percorso obbligato per il costone che da metà in su si fa leggermente più ripido. Della bella nevicata di due settimane fa è rimasto ben poco, alle quote superiori e nei versanti riparati dal sole. Scendiamo poi in direzione del Passo della Margina (1977 m) da cui proseguiamo in cresta verso il Monte Margineta. Continuiamo, prima in cresta poi lungo una buona traccia segnalata poco sotto sul versante Sud, fino all’ultima rampa che conduce al Monte Mater. Percorsa la breve cresta sommitale raggiungiamo la terza vetta della nostra escursione. Tornati all’antecima da cui si origina la cresta Sud, scendiamo lungo il ripido costone dove troviamo una traccia evidente e segnalata che seguiamo senza difficoltà fino all’Alpe Gora, dove purtroppo dobbiamo constatare che un’altra baita è recentemente crollata. A valle dell’alpeggio ritroviamo ancora la traccia marcata che ci conduce alla pittoresca frazione di Sagrogno, da cui un sentiero più o meno orizzontale ci riporta ad Albogno. Sentieri spesso invasi dalle foglie di faggio, unico aspetto che richiede maggiore prudenza rispetto al solito, ma sostanzialmente ben rintracciabili e segnalati, anche nel tratto tra il Mater e Sagrogno dove contavamo meno sulla presenza di una traccia da seguire. Qualche pianta caduta ostacola il passaggio nel tratto tra la “Boscaglia” e Boriale.

Bella gita in una giornata ideale per temperatura, assenza di vento e cielo che si è mantenuto limpido per gran parte dell’escursione, in compagnia di Alessandra, Gabriella, Maria e Mariangela. Zona abbastanza frequentata, tenuto conto del periodo; diversi gruppi di escursionisti in vetta a tutte le cime del gruppo dall’Alom fino al Mater.

Link copiato