Livia (Torre) – Nobstet

Livia (Torre) – Nobstet
La gita
siamo-fortunati
3 08/10/2020
Accesso stradale
Parcheggio alla frazione Dairin

Fatta una via per ognuno dei torrioni, partendo dal Jennifer poi Carla e Livia, passando dal colle Sperina e scendendo sempre a piedi. Constatato che è più comodo fare il giro inverso, infatti dal parcheggio solito della Sbarua si può seguire il sentiero per il colle Sperina finché si incontra un “nuovo” sentiero con indicazione Sbarua Rifugio Melano che taglia tutto il versante e porta velocemente nei pressi della base dei torrioni Livia e Carla. Le vie fatte erano sostanzialmente pulite e con attrezzatura in ordine a parte i cordoni delle soste da sostituire. La seconda sosta della via Nobset è però gravemente carente in quanto il maillon anziché nella placchetta passa solo in un vecchio cordone o almeno così mi è sembrato in quanto ho fatto un tiro unico. Altra particolarità: alla base della via Good Bye Blue Sky alla torre Carla la placchetta con il nome è stata sostituita da una targhetta staccata da un ascensore. Aggiungerei anche che facendo la via Lune di mattina alla torre Jennifer non ho trovato la prima sosta, sarebbe stato meglio fermarsi comunque al primo spit del muretto che si incontra perché se no la protezione è piuttosto aleatoria per non parlare del tiraggio.

Link copiato