Levanna Occidentale da l’Ecot per il Refuge du Carro

Levanna Occidentale da l’Ecot per il Refuge du Carro
La gita
freehagi
4 13.09.2020

Questa zona al di là del colle del Moncenisio non delude mai come ambienti e panorami. La salita è comunque lunga e faticosa in particolare dal Col des Pariotes alla cima in cui i tempi si accorciano poco anche in discesa in quanto occorre prestare attenzione a dove passare in quanto non è presente una vera e propria traccia ed anche gli ometti si perdono in alcuni tratti.
In salita siamo passati dal Refuge du Carro costeggiando il bel Lac Blanc e poi abbiamo raggiunto il Col des Pariotes risalendo le rocce montonate per una salita più agevole. Il Glacier de Derrière les Lacs è quasi completamente scomparso rimangono alcuni tratti di ghiaccio ricoperto di detriti e qualche nevaio nei pressi dei laghetti glaciali. Il panorama dalla cima è molto esteso anche se oggi era coperto a tratti da nuvolaglia verso la valle di Ceresole Reale. Sulla cima oggi era come stare al mare… ma meno arieggiato . Una volta raggiunto il colle siamo scesi nel vallone dell’Arc su traccia molto più diretta rispetto all’andata per raggiungere la strada sterrata che riporta al parcheggio di l’Ecot.

Con Flavio.

Link copiato