Lera (Monte) da Givoletto

Lera (Monte) da Givoletto

Dettagli
Dislivello (m)
900
Quota partenza (m)
350
Quota vetta/quota (m)
1250
Esposizione
Sud-Est
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Su dorsale

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

E’ un itinerario fattibile solo con abbondante neve in pianura. (come in questo inverno 2004).
Dalla strada del santuario (non voltare a destra) e proseguire fino all’ultima casa, nei pressi di un torrente.Da qui puntare verso il traliccio della linea elettrica su pendio un pò ripido. Sopra a questo si segue un ampia dorsale in mezzo ad un boschetto, in vista dela cappella della madonna della neve, voltare a sx (salendo) per salire in mezzo ad un pendio sgombro da a lberi che porta in cresta (ampia).
Da qui si svolta decisamente a sx (salendo) e mantenendosi sempre in cresta si giunge alla chiesetta, dalla quale, continuando in diagonale ancora per circa 200 metri si affrontano gli ultimi pendii salendo dove la boschina non è presente. L’arrivo è il punto dove la cresta salita si unisce con quella che arriva da Val della Torre.
Discesa lungo l’itinerario di salita.

PS nei pressi della cappelletta tenersi un pò più bassi, tanto si può traversare ugualmente.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.9 Basse Valli di Lanzo, Val Ceronda e Casternone
lakota
27.02.2004
17 anni fa

Condizioni

Link copiato