Laroussa (Monte) da San Bernolfo per il Passo di Laroussa

Laroussa (Monte) da San Bernolfo per il Passo di Laroussa
La gita
patrick77
5 27/12/2015
Accesso stradale
da san bernolfo

Lasciato l’auto nel parcheggio appena sopra il rifugio a San Bernolfo. Da qui siamo sali per i prati di fronte,verso nord, fino ad incrociare il sentiero che va al Passo della Laroussa. Il sentiero è ben segnalato e sale subito ripido nel vallone , superando una conca dietritica e una pietraia. Si sale di dislivello rapidamente, fino ad arrivare al Passo di Laroussa 2471mt. Si tralascia il sentiero che scende al rifugio Migliorero e nel vallone Ischiator, e si sale a sinistra. Appena sopra ,su un pietrone è posto un cartello con indicazione Monte Laroussa, restando sul lato di San bernolfo si seguono gli ometti e i numerosi segni rossi. Si traversa la pietraia, con un po di neve in questo periodo, passando sotto una parete rocciosa facendo un traverso abbastanza ripido. Noi abbiamo messo i ramponi per essere sicuri, c’era un po’ di neve a tratti gelata. Si sale poi verso un piccolo canalino e si raggiunge l’inizio del costone sud, da qui si seguono sempre i segni rossi che portano all’inizio su per la cresta e poi si risale una ripida e lunga china di pietrame. Qui c’è anche qualche lingua di neve, in certi punti ghiacciata, e soprattutto in discesa è consigliato usare i ramponi. Poi alla fine della china noi ci siamo tenuti tutto verso sinistra, arrivando in punta alla cresta finale verso ovest. Da qui tra pietrame e roccette gradinate si risale interamente la cresta, con passaggi semplici ma a tratti esposti. In breve si raggiunge la croce in legno della cima del Laroussa.

Panorama spettacolare dalla cima , con vista su tutte le vette della zona e anche quelle più distanti. Traccia ben segnata fino in vetta, non si può sbagliare. Piccolo quaderno, nascosto sotto la croce di vetta. In compagnia di Clot 🙂

Link copiato