Laris (Bec)da Outre l’Eve, anello per i valloni Vercoche-Laris-Chardonney

Laris (Bec)da Outre l’Eve, anello per i valloni Vercoche-Laris-Chardonney
La gita
pulici
2 06/04/2013
Accesso stradale
no problem Outre l'Eve
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Polverosa pesante
Neve (parte inferiore gita)
Bagnata
Quota neve m
1400

Neve a tratti sul sentiero che sbuca sull’amenissimo pianoro al cui fondo è ubicata l’Alpe Vercoche, dopo piacevolmente morbida portante, faticosissima (cartongesso) da quota 2000m ca in poi (sotto la bastionata che sorregge il lago) e penosa sul ripido pendio finale, con 5 cm di cartone a celare uno strato ghiacciato su cui si galleggiava solo ciaspole ai piedi, che però non tenevano in diagonale ma solo in presa diretta. Per cui, sbucato velocemente in cresta che solo allora ho realizzato essere impercorribile verso la cima (circa 2/300 m) essendo alquanto affilata, ho dovuto scendere un 100 metri sgradevolissimi per riprendere, dopo molto tempo e fatica, le tracce ascendenti del compagno. Pessime condizioni il bivacco e conca del lago che pareva vuota. Sommitato con soddisfazione pari alla fatica in quasi 6 ore, su aerea breve crestina. Ambiente di bellezza severa.

Meteo tutto sommato discreto con vista fino alla cresta Piana – Homme e verso Nery Torché, nulla sul Rosa. Da sereno a coperto con qualche folata di nevischio. Ambiente spettacolare in salita (ottobre la sua stagione migliore), deturpato in discesa. Anzichè risalire il canalone che piega progressivamente a dx fino a trasformarsi nel pendio posto a sx della cima, abbiamo piegato a sx risalendo penosamente un canale che discende dalla bastionata che sorregge il lago sbucando nei pressi del bivacco, poi con lunghissimo traverso ascendente abbiamo puntato verso la vetta (percorso che poi ho abbandonato, cfr sopra). Elegantissimo il sentiero balcone 4H di raccordo con il vallone della Legna, che inizia al termine della stradina che costeggia per circa 1/2 h il lato dx orogr del torrente da Chardoney. Con Enzo, mai soddisfatto se non con itinerari e condizioni da fachiri alla perenne ricerca di espiazione.

Link copiato