Lago Santo Cascata dei Celti

Lago Santo Cascata dei Celti

Dettagli
Altitudine (m)
1560
Dislivello avvicinamento (m)
20
Sviluppo arrampicata (m)
18
Esposizione
Nord-Ovest
Impegno
I
Difficoltà ghiaccio
2+

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Vittoria

Note
Accesso: Sulla strada che porta al lago santo, in corrispondenza dell’ultima curva, imboccare il sentiero che porta al Rondinaio. Dopo circa 20 minuti scarsi, si perviene al lago Baccio. Da qui guardando in alto a destra subito sopra la palestra di arrampicata estiva (palestra dei celti) si nota l’evidente colata.
Materiale: Una corda singola da 60m e qualche vite da ghiaccio.
Descrizione

La cascata è salibile in due diversi modi. Il primo più semplice consiste nell’attaccare sulla sinistra dove le pendense sono minori ed uscire sulla destra. Viceversa attaccando a destra e uscendo dritti sulla colonnina le difficoltà aumentano leggermente rendendo la cascata un po’ più impegnativa ed interessante.

Discesa: Con una doppia dall’alberello posto subito sopra.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Link:
http://www.stefanoguidaalpina.it/r-giovo-cascat.htm
gulliver
02.01.2012
Link copiato