Laged Windgallen 2573 m Schmarotzer

Laged Windgallen 2573 m Schmarotzer

Dettagli
Altitudine (m)
2300
Dislivello avvicinamento (m)
500
Sviluppo arrampicata (m)
250
Esposizione
Sud
Grado massimo
7a
Difficoltà obbligatoria
6b+

Località di partenza Punti d'appoggio
Hotel Klausenpass

Note
piuttosto temuta anni addietro per la chiodatura diradata, grazie alla recente riattrezzatura a fix inox 10 mm questa bella via è ora diventata alla portata di molti. Resta tuttavia un itinerario da non prendere sottogamba, soprattutto in ragione di alcuni run-out plurimetrici su placca che, sebbene non difficili (intorno al 6a/6a+), richiedono determinazione e autocontrollo. Via tutta al sole consigliabile per le brevi giornate autunnali, a patto che non ci sia neve sulle cenge.
Descrizione

Accesso: da Altdorf per il Klausenpass. Si parcheggia all’ultimo tornante sotto il passo, lato Urano, località Unter Balm (q. 1803). Per una stradina sterrata ad un alpeggio, poi per sentiero non molto marcato tra pascoli e rododendri alla Ruosalper Chulm (ore 1).
Da qui una buona traccia che parte alcuni metri prima dellla forcella si porta sotto le pareti della Chaserturm (la prima grande torre) e poi del Laged Windgallen, la cui parete principale, di forma leggermente concava, non si vede dalla Ruosalper Chulm.
All’attacco scritta in vernice verde e fix visibili (ore 1.30 da Unter Balm)
9 Lunghezze
L1: placca e tettino (40 m, 6b, 8 fix)
L2: svasatura e tettino (30 m, 6a, 5 fix)
L3: pilastro verticale molto bello (20 m, 6a+, 4 fix). sosta sulla cengia erbosa che spezza la parete
L4: tiro di trasferimento sulla cengia (20 m)
L5: muro verticale a buone prese (40 m, 6a, 7 fix)
L6: muri a goccette, tiro bellissimo (20 m, 6a+, 5 fix)
L7: obliquo a sinistra sotto i tetti, poi strapiombo e lama per arrivare in sosta (molto esposto, 30 m, 6b/6c, 8 fix)
L8: placca a liste, strapiombo e placca liscia di uscita con obbligatorio severo (40 m, 7a o 6b+/A0, 9 fix)
L9: in comune con la via Sudrippe, per uno strapiombo ben appigliato (20 m, 5c). Sosta su piattaforma con pietre instabili e libro di via.
Discesa: in doppia per la via di salita, soste su catene.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
quelo64
13.09.2007
13 anni fa

Condizioni

Link copiato