Labiez (Monte) Parete N – Il Bonsai della Cuccagna

Labiez (Monte) Parete N – Il Bonsai della Cuccagna
La gita
kowalski
2 06/02/2011
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Farinosa compatta
Neve (parte inferiore gita)
Crosta da rigelo portante

Condizioni un pò maffe,anche se ancora discretamente sciabili. Infatti il problema principale è che sul salto di cascata anche la deviazione a sinistra non è più sciabile per una cinquantina di metri, causa ghiaccio affiorante.
Condizioni dall’alto in basso:
partenza su neve umida,conviene tenersi sulle contropendenze di dx scendendo, dove è rimasta più fredda, comunque non si sfonda e la sciata è sicura. prima strettoia ok la crosta da rigelo è portante,centro canale e poi a dx su contropendenze. Parte centrale: per un breve tratto il canale è devastato:pietre,strugi ecc… si scia con curve precise,poche, tra la devastazione,per fortuna tratto breve una 50ina di metri.Poi neve buona, crosta portante,fino alla deviazione sopra la cascata, lì bisogna tigliersi gli sci per 50 metri di dislivello,tra roccette e ghiaccio, simpatico e tecnico. Rientrati nel canale neve duretta ben sciabile, conoide e bosco ok,pista da urlo.

In queste condizioni un bel viaggio,tecnico sia in salita che in discesa, direi sicuro come stabilità del manto,ma il perdurare di questo clima induce comunque a prudenza,a detta del Giacca che sabato ha sceso Hotel Jorasses quest’ultimo è in condizioni migliori.
Oggi in compagnia del Guru,Scaglio ed EnricoMac.Gran giornata,vento caldo in partenza,temperatura ok nel canale,in maglietta al sole in cima…
In questo momento lo consiglierei solo per un buon allenamento tecnico sci/alpinistico. Il luogo resta molto bello,il canale esteticamente un gioiellino.

Link copiato