La Val (Forca de) da Sella Nevea

La Val (Forca de) da Sella Nevea

Dettagli
Dislivello (m)
1200
Quota partenza (m)
1190
Quota vetta/quota (m)
2352
Esposizione
Sud
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Forse il più classico e frequentato itinerario del comprensorio di Sella Nevea.Presenta una discesa continua ed entusiasmante su ampi pendii sino alle malghe Cregnedùl di sopra. Va affrontato con condizioni perfette di assestamento del manto nevoso. La discesa, spesso con neve molto bella, si svolge su pendii regolari ed ampi. Solo gli ultimi 100 metri in alto possono talvolta impegnare a fondo e creare delle difficoltà tecniche (ultimi 100 metri:OS).
Avvicinamento
raggiungere Sella Nevea per la strada della Val Raccolana oppure da Tarvisio per le Cave del Predil.
Parcheggiare nei pressi della Caserma della Guardia di Finanza.
Descrizione

Dalla caserma della Guardia di Finanza di Sella Nevea si rimonta un tratto della pista denominata dei Secchioni fin quando si scorge sulla destra una comoda mulattiera che si inoltra nel bosco (segnavia n.625) e che si segue. Si giunge infine nei pressi della Casera Cregnedùl di Sopra (ore 1.00). Si supera la malga iniziando a risalire l’ampio vallone fra radure e rara vegetazione prima.Poi si continua in terreno aperto , sfruttando una balza centrale fino a giungere ad un breve piano superiore. Si volge leggermente a sinistra e si affrontano i pendii sottostanti la forca sino ad una strettoia fra alcune rocce. Un po’ più ripidamente si risale il canale finale raggiungendo in breve la forca (ore 2.30).
Volendo osservare con vista spettacolare lo Jof Fuart,si può salire a piedi per roccette circa 50 metri sulla sx orografica.
Discesa:
Lungo l’itinerario di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Tabacco 019
annibale
13/03/2015
7 anni fa
Link copiato