La Cial (Grangia) da Sauderi per il vallone di Arcando

La Cial (Grangia) da Sauderi per il vallone di Arcando
La gita
sapetti-giovanni
2 23/07/2013
Accesso stradale
nn

Gita di poco interesse visto che il sentiero si sviluppa continuamente nel bosco molto ripido vicino al torrente dove regna il caldo umido. Niente vista se non quando arrivi alla Bocchetta del Frate. Siamo nel PNGP ma non ho visto nè sentito animali. Solo due caprioli vicino alle case. Il sentiero, poco frequentato, è spesso coperto da erba ollina. Unica nota positiva che è molto segnato con bolli bianco-rossi ed ometti per cui è difficile perderlo.
Il tempo, prima bello, si è guastato nel pomeriggio ma solo qualche tuono e qualche goccia innocua.
Mi sono fermato alla Bocchetta del Frate.

Link copiato