Kurz (Punta) Via Normale dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Nacamuli

Kurz (Punta) Via Normale dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Nacamuli
La gita
barrosismo
4 27/09/2014

Per una volta le previsioni non lasciano dubbi: sole a picco. Scegliamo una gita impegnativa e lunghissima se fatta in giornata. Partiamo alle 3.45 dalla diga prendendo il sentiero indicato nella relazione. Tramite Gian facciamo conoscenza con il gulliveriano Matteo. Sbagliamo ad un bivio: in totale perdiamo circa 100m di dislivello e un’ora circa ravanando alla ricerca della retta via. Purtroppo Gian è costretto al forfait per un fastidioso mal di stomaco. Il buon Gian prova a salire in tutti i modi ma niente da fare. Tramite un sentiero che alterna tratti ripidi a lunghissimi tratti in piano arriviamo sotto al Nacamuli e in fretta al Col Collon. Dopo una breve pausa, per mettere l’Eveque nella lista delle future cime da raggiungere, ci ramponiamo e facilmente su pendii ripidi a tratti ghiacciati saliamo. Non individuiamo nessun crepaccio ma per sicurezza ci leghiamo e rapidamente siamo all’anticima. Con molta attenzione, in conserva corta, seguiamo il pendio fino in cima. Questa crestina non è banale, con molta neve soffiata, e occorre non sbagliare vista l’esposizione sulla parete N. Dalla cima panorama fantastico. Si è circondati da montagne ardite e poco conosciute in un ambiente selvaggio e isolato. Rinunciamo alla traversata fino al Brulè visto il caldo. Discesa sui nostri passi, con eterno ritorno all’auto lungo il lago di Place Moulin. Con Meme, Matteo e Gianluca.

Link copiato