Kurz (Punta) – Mont Brulè dalla Diga di Place Moulin

Kurz (Punta) – Mont Brulè dalla Diga di Place Moulin
La gita
mowgli
12/07/2012
Accesso stradale
OK fino alla diga

Fatta in giornata è un gran gitone,oltre 20Km di spostamento e dislivello importante quindi,per evitare levatacce assurde,andato ieri sera a dormire in auto al park della diga e partenza stamattina alle 4 con temperature finalmente in deciso ribasso.
Si toccano ancora due nevai prima del rifugio,prestare attenzione perchè,se si passa di notte,i nevai sono ghiacciati per cui meglio una picca per evitare di farsi male inutilmente.
Anche prima del Col Collon ci sono ancora un paio di nevai da attraversare,poi dal colle copertura nevosa continua,meglio percorrere il primo ripido dosso dopo il colle sulla dx salendo per evitare zone in cui affiora già molto ghiaccio,cresta verso punta Kurtz piuttosto affilata nella parte terminale,dalla cima 10 mt lineari senza neve verso il Monte Brulè,poi di nuovo bella copertura nevosa e nuovamente 10mt lineari senza neve prima dell’ultimo dosso che porta in cima al Brulè.
Le cornici non sono troppo pronunciate verso N e comunque,tenendosi a debita distanza,non creano problemi.
Dalle due cime panorama grandioso in ogni direzione e nessuno sulle due vette,visto invece parecchie cordate in discesa dalla Becca d’Oren dirette verso il rif.des Buoquetins con ghiacciai già in sofferenza per il caldo anomalo degli ultimi giorni.
Temperature basse e neve che ha tenuto oltre ogni più rosea aspettativa anche in discesa,considerare con buon passo 4,30 h a salire e 3,30h a scendere.

Link copiato