Janus (Fort) da Briancon

Janus (Fort) da Briancon

Dettagli
Dislivello (m)
1300
Quota partenza (m)
1200
Quota vetta/quota (m)
2529
Lunghezza(km)
47
Esposizione
Tutte
Difficoltà salita
BC+
Difficoltà discesa
MC

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
percorso ad anello che tocca numerose opere militari.Per amatori di archittetura militare.si possono fare numerose varianti.
Descrizione

Si parte da Briançon salendo lungo la strada dell’Izoard.Si passa nei pressi del lago pont Baldy e a quota 1400 si prende la strada militare del Gondran alla nostra sinistra .
Ora senza possibilita di errore si sale sulla strada asfaltata fino al colle . Si prosegue su strada sterrata inizialmente in piano poi si prende lo chemin du janus dopo 1,5 km si arriva al forte.questo é il tratto piu duro su sterrata con ghiaione infido.
DISCESA: si ritorna al colle ci si sposta verso il gondran e si prosegue sulle strade delle piste. Giunti al fondo della sterrata si incrocia la strada del bois del sestrieres che lo taglia a mezza costa per poi scendere su briançon evitando la statale. ora si scende su percorso evidente fino a tornare sulla strada dell’Izoard che ci riporta al punto iniziale.
—————————-

Una bella variate nella discesa permette di percorrere un anello interessante in un ambiente superlativo, dominato dalle particolari rocce del versante sud dello Chenaillet e dal Lac des Sarailles 2236m.
Ridiscesi dal Monte Janus, poco oltre le caserme militari, si prende lo sterrato che volge a sinistra e in leggera discesa percorre il pendio sciistico posto ad est dell’Ancien Fort du Gondrand.
Si prosegue la discesa fino ad incontrare, sulla destra di un ampia curva, il sentiero geologico.
Lo si risale, 70 m. di dislivello, in direzione del Lac de Sagne Enfonza.
Dal vicino Colletto, dove si trova la Cabane des Douaniers, inizia la bella discesa su sentiero verso l’evidente Lac des Sarailles .
Superato il lago ed un piacevole tratto a mezzacosta, un breve tratto del sentiero, più tecnico e sostenuto, richiede l’accompagnamento della mtb.
Al bivio (palina con indicazioni) si prosegue verso La Chau.
Da qui, su asfalto, rientro veloce a Cervieres ed al bivio di partenza

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
ign3536ot
Bibliografia:
le strade dei forti blu edizioni
1 mese fa
6 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato