Iuribrutto (Cima di) per vallone Campo d’Orso

Iuribrutto (Cima di) per vallone Campo d’Orso

Dettagli
Dislivello (m)
933
Quota partenza (m)
1764
Quota vetta/quota (m)
2697
Esposizione
Varie
Difficoltà sciistica
MS
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Partenza da Malga Negritella, raggiungibile dalla Val di Fiemme-Moena-strada del Passo San Pellegrino (3 km. prima del colle), oppure da Agordo-Falcade-Passo San Pellegrino-discesa per 3 km.
Note
Interessante vetta panoramica con l'itinerario che data l'esposizione conserva spesso neve farinosa; è presente un tratto nel pendio canale intermedio che richiede condizioni di sicura stabilità dei pendii.
Descrizione

Si parcheggia nei pressi della Malga Negritella (1764 mt) (ristorante) 3 km. prima del Passo San Pellegrino. Dalla Malga si scende a valicare sul ponticello il Rio San Pellegrino, si attraversa la pista di fondo e si sale prima per prati poi entrando nella pineta, dove la pendenza aumenta gradualmente.
Ad una prima radura è visibile la Cima Bocche alla cui dx si vede il canalone di discesa dalla forcella omonima. Si giunge al ripiano del Ciamp de l’Ors al fondo del quale si prosegue tutto a sx per andare ad imboccare un evidente canalino stretto e ripido (valutare le condizioni) che permette di raggiungere il valloncello superiore (Scalèt) dove i pendii sono più ampi e meno inclinati.
Allo stesso punto si può anche pervenire risalendo un canale meno inclinato che si imbocca un po’ dopo il precedente e che si raggiunge proseguendo ancora un pò più avanti nel ripiano.
Dal valloncello alto si prosegue su ampi pendii fino alla Forcella Juribrutto (2381 mt) dove si piega a sx e con expo S si raggiunge la Cima Juribrutto senza percorso obbligato.
Discesa sull’itinerario di salita.
Volendo abbinarla alla Cima Bocche, ridiscesi nei pressi della forcella si risale ai Lastè di Bocche e sempre con belle pendenze e senza percorso obbligato si raggiunge Cima Bocche.
Si scende in direzione SW tenendosi nei pressi della cresta per poi scendere a nord per pendii ripidi fino alla Forcella di Bocche dove si imbocca il bel canalone (valutare le condizioni di stabilità dei pendii di tutta la comba) giungendo nella valletta bassa al ripiano di Ciamp de l’Ors dove ci si ricongiunge al percorso di salita e si scende a Negritella.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta Tabacco
annibale
16.02.2019
2 anni fa
6 anni fa
12 anni fa

Condizioni

Link copiato