Sella (II Torre del) – Via Gluck – Demetz

Sella (II Torre del) – Via Gluck – Demetz
La gita
levro
4 18/07/2021

Via molto bella e di semplice accesso e orientamento, roccia sempre bella e lavorata, un po levigata dalle ripetizioni ma non in modo fastidioso. Dopo il tiro chiave, una fessura eccessivamente chiodata che noi abbiamo trovato bagnata e scivolosa, il percorso diventa sempre più esposto e l’arrampicata sempre più divertente. A parte il canale/camino inziale le difficoltà sono piuttosto costanti sul IV/V ma non faticose o esasperanti, anzi molto piacevoli. Le soste sono sempre ottime e spesso su comodissimi terrazzi, lungo i tiri invece (tranne il chiave) si trovano pochissimi chiodi e qualche cordone in clessidra, noi abbiamo talvolta integrato con protezioni veloci. Nonostante il cielo coperto e la pioggia dei giorni precedenti la roccia non era fredda. La parete nord invece si presentava molto bagnata.

Non capisco la strana relazione qui proposta, a parte le varianti non mi pare proprio che le condizioni descritte corrispondano alla Gluck-Demetz del 1935 così come l’abbiamo trovata noi. Le relazioni di Sassbaloss e di Mauro Bernardi da noi consultate invece rispecchiano correttamente il tracciato della via e le caratteristiche della roccia e della chiodatura.

Link copiato