Homme (Tête de l’) dai Piani di Stroppia per il Col Gippiera

Homme (Tête de l’) dai Piani di Stroppia per il Col Gippiera
La gita
dade90
4 02/08/2011

Lunga gita effettuata con zaini da sherpa fino al colle della Gippiera dove li abbiamo lasciati sotto l’occhio vigile di Giulia mentre noi traversando sul lato destro del Lac des Neuf Couleurs abbiamo guadagnato le pendici della Téte de l’Homme.
L’ascensione risulta faticosa lungo il colatoio detritico (one step forward and two steps back) e la parte terminale verso la cima presenta un’inclinazione notevole ma mai pericolosa o esposta.
Seguire i bollini gialli.
Panorama meraviglioso dalla cima: Brec e Aiguille de Chambeyron (come non li si vede da nessun’altra angolazione!) fino alla Grande Seolane sopra PraLoup che si scorge in lontananza.

Un grazie particolare ad Andrea e Giulia compagni ideali di questa bellissima gita di due giorni in alta val Maira!! 🙂

Link copiato