Homme (Téte de l’) da Chiappera, giro per i Colli Gippiera e dell’Infernetto

Homme (Téte de l’) da Chiappera, giro per i Colli Gippiera e dell’Infernetto
La gita
kobayashi
4 21/01/2012
Accesso stradale
fino a 1850 circa, passando su qualche breve tratto ghiacciato
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Neve (parte inferiore gita)
Crosta da rigelo portante
Quota neve m
1900
Equipaggiamento
Scialpinistica

Bellissimi pendii, accesso alla vetta con un tocco alpinistico, dislivello non trascurabile, rientro ad anello lungo … insomma un gran bel gitone!!! sicuramente ai primi posti nella valmaira.
Canale di salita in buone condizioni, sci ai piedi fino nei pressi di un roccione poco sotto al passo terre nere (q.2950 ca), poi ramponi. Bello il tratto di misto, non troppo difficile con pochi rischi di caduta pietre con le condizioni attuali.
Discesa dal pendio ovest su crosta portante divertente. Canale sotto al colle infernetto in ottima neve trasformata, ma un po rovinato da pietrisco trasportato dal vento.

Con Fra e Camomilla

Link copiato