Gross e Hinter Fiescherhorn per il versante O della Fieschersattel e le creste SE e NO

Gross e Hinter Fiescherhorn per il versante O della Fieschersattel e le creste SE e NO
La gita
dave7
4 05/05/2018
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo portante
Neve (parte inferiore gita)
Crosta da rigelo non portante
Quota neve m
2200
Equipaggiamento
Scialpinistica

Dal Monchsjoch è presente una traccia che porta all’attacco del canalino della Fieschersattel, dal Konkordiahutte è consigliabile prendere la traccia che sale sulla sinistra idrografica della seraccata. E’ inoltre consigliabile alzarsi il più possibile prima di togliere gli sci per salire il canale, perché è slavinato in vari punti e si affonda. Si sale comunque senza ramponi.
Per un’incomprensione con una guida (se dite Fiescherhorn al singolare si intende solo il Gross) abbiamo lasciato gli sci alla base del solito canalino e quindi potuto salire solo il Gross coi ramponi; per l’Hinter servono gli sci, a causa dell’abbondanza di neve. Poi scesi e saliti al Monchsjochhutte.

Per rispetto verso l’alpinismo e verso il portafoglio consiglio di salire da Fiesch e non da Grindelwald col trenino. Si arriva a 2200 mslm con una cabina a 27 CHF A/R, si prende la strada innevata che sale in alto arrivando alla cresta dell’Eggishorn a 2600, per poi scendere al Marjelensee(fatto da noi all’andata); oppure si prende la strada poco più in alto dell’arrivo verso la fine della seggiovia Heimatt, stando sulla strada alla stessa quota fino ad una croce di legno, entrando nella valletta retrostante si passa vicino ad una baita di legno e due di pietra, per poi trovare il buco nella neve che costituisce l’ingresso del tunnel che porta in piano al Marjelensee.

Link copiato