Gregorio (Monte) da Prà di Vico, anello per i Monti Betogne, le Colme e Cavallaria

Gregorio (Monte) da Prà di Vico, anello per i Monti Betogne, le Colme e Cavallaria
La gita
luc_0000
3 26/11/2022
Accesso stradale
Girare random nel labirinto di stradine senza indicazione a monte del centro abitato, se si ha fortuna prima o poi si arriva.

Il sentiero che sale alla Torretta delle Cime è attualmente ben bollato e addirittura decespugliato, da lì si prosegue sul filo della dorsale su esile traccia senza difficoltà fino in cima al Gregorio. La discesa dalla cresta SE per compiere l’anello richiede un minimo di attenzione per i numerosi buchi tra le pietre nascosti dall’erba olina e alcuni brevi tratti ghiacciati. Una volta arrivati a incrociare la strada a pian dei Muli è utile la traccia gps per capire quando abbandonarla, non essendoci alcuna indicazione per tornare al punto di partenza.
Nel complesso un bellissimo anello eccezionalmente panoramico, la parte più difficile è trovare la strada per arrivare in macchina al punto di partenza alle Cave di Vico. Meraviglia davvero una frequentazione così scarsa.

Link copiato