Grand’Hoche da Chateau Beaulard per la Canala, la Sella du Gros Vallon e il versante SE

Grand’Hoche da Chateau Beaulard per la Canala, la Sella du Gros Vallon e il versante SE

Dettagli
Dislivello (m)
1600
Quota partenza (m)
1400
Quota vetta/quota (m)
2750
Esposizione
Est
Impegno
I
Difficoltà tecnica
4.1
Esposizione
E1
Tipologia
Parete

Località di partenza Punti d'appoggio
bivacco Blanchetti

Note
La Grand Hoche è poco frequentata...ci vogliono 6 cambi di assetto e 1600 dsl+ tot; il posto e la vista però valgono la "sbatta".
Considerati i pendii aperti che si affrontano, l'itinerario è da prendere in considerazione prevalentemente con neve trasformata; l'esposizione est e le temperature "dettano" quindi gli orari per trovare la neve "cotta il giusto" ma sicura.
L'itinerario viene proposto come sci ripido "entry level" per i 300m a 35°/40°della Grand Hoche.
Descrizione

Dalla stradina al di sopra delle case di Chateau Beaulard, prima di raggiungere il ponticello sul Rio Supire, salire a destra lungo una comoda traccia di pista costituente il sentiero che conduce al Rocher de la Garde il quale segue il bordo della scarpata della sponda sx del Rio Supire. Quando il sentiero devia decisamente a destra, abbandonarlo e proseguire nella stessa direzione precedente ed in breve si giunge al ripiano alla base dell’ampio canale, localmente detto detto La Canala, il quale deriva dall’anfiteatro della costiera Clotesse-Gros Vallon.
Salire il canale; raggiunto un ripiano intermedio continuare a destra su bei pendii e puntare ad un intaglio m 2606 sulla cresta NE della Punta Gros Vallon; inizialmente l’intaglio (spesso erroneamente chiamato Passo dell’Orso) è un po’ nascosto (non lasciarsi attirare dall’uscita più facile a destra che è più bassa e porta ad attraversare la testata di un canale ripido).
Scavalcare la sella e scendere in sci al bivacco Blanchetti a quota circa 2500 m-.
Calzare i ramponi e seguire l’evidente cresta est della Grand Hoche, ricalcando a grandi linee la parte finale del sentiero estivo fino a guadagnare la cresta a quota 2750 m.
In discesa seguire grossomodo la linea di salita (viene naturale proseguire la sciata seguendo la massima pendenza circa 50 m di dislivello sotto il bivacco) – 35°/40° – 300 m -.
Rientrare quindi sulla sella del Gros Vallon ( 150 dsl+) e scendere a Chateau attraverso la canala.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
curt
22.03.2019
2 anni fa

Condizioni

Link copiato