Grandes Jorasses Cresta Ovest

Grandes Jorasses Cresta Ovest
La gita
lorenzomountain
5 01/08/2020

Che fantastica traversata!
Lunga e stupenda cresta dove oltre a una buona preparazione fisica, sono necessari un buon affiatamento con il proprio compagno e una buona dimestichezza nella progressione in conserva su questo tipo di terreno.
Fino al Canzio si va tranquilli e si fanno due calate corte, oltre alle classiche 6 calate che dalla Calotte portano al bivacco. Noi abbiamo pernottato qui, in cresta c’erano gia troppe cordate e temevamo di non trovare posto.
Sulla Young si fanno 5/6 tiri non difficili, utile seguire lo schizzo della richiodatura soste del 2013. Per il resto, se si segue la relazione dal sito di Enrico Bonino non ci si può sbagliare. Margherita e Elena molto esposte e divertenti, volendo si possono fare delle calate nei punti più esposti, ma si disarrampica bene. Croz e Whymper sono un ammasso di pietre mobili, bisogna fare attenzione e muoversi delicatamente.
Discesa sempre eterna, questa volta siamo scesi disarrampicando dai Rochers Whymper e dal Reposoir. Ghiacciaio ancora buono, solo qualche ponte delicato, ma si passa bene.
Corda da 50 m perfetta, friend 0,3-2 BD
Un saluto a Matteo e Enrico conosciuti al bivacco.

Link copiato