Grand Vallon (Pointe du) da Le Suffet

Grand Vallon (Pointe du) da Le Suffet
La gita
tini
3 08/07/2013

I nevai sono tutti aggirabili, anche se spesso si procede meglio su neve che non sugli sfasciumi. In particolare è meglio evitare gli sfasciumi e rocce rotte della cresta sotto i 2800mt, risalendo in cresta per i prati ed i nevai a N-O della cresta.
Finite le stradine agli alpeggi non c’è traccia di alcun sentiero.
Salito e sceso in mattinata, anticipando il maltempo che è poi arrivato nel primo pomeriggio.

Non ho incontrato nessuno, salvo pernici e camosci. Peccato per le nubi che hanno coperto molte cime.

Link copiato