Grand Parpaillon da La Chalp per il Vallon de Crevoux

Grand Parpaillon da La Chalp per il Vallon de Crevoux
La gita
pulici
3 30/04/2011
Accesso stradale
fino al Pont Real, anche oltre fino a 200m ante cabane 2100m
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Polverosa
Neve (parte inferiore gita)
Polverosa pesante
Quota neve m
2000

Siccome ho avuto la brillante idea di sbagliare strada di avvicinamento (come non fosse lunga abbastanza da TO) siccome prima sono andato a vedere da vicino la bella cascata 20m e siccome ho avuto la brillante idea di lasciare in auto le ciaspole (tanto la neve sarà dura, vero?) siccome la neve era dappertutto inconsistente con sprofondamenti almeno 30 cm sul crestone (dove speravo di salvarmi, perchè affioravano molti sassi) e fino alla vita e oltre nelle conche/avvallamenti e soprattutto nei pressi della parte stretta e rocciosa della cresta prima del colletto (ca 2900m) che precede i tre piccoli risalti della parte finale (che mi sono parsi poco attraenti in quelle condizioni), morale mi sono fatto un mazzo tanto e dopo 6 ore (ore 15,30) e aver perso un rampone staccato dalla neve collosa ho deciso a malincuore, pur contento di aver dato tutto, di rientrare. Lati positivi: ritrovato dopo ravanamenti pazzeschi il rampone, visto con emozione e per 5 sec un ermellino (bianco, con chiazza marrone) e panorami per ogni dove magnifici con giochi di nuvole/luci fantastici. Tutto sommato credo che le racchette non avrebbero alleviato più di tanto. Ritornerò, ma alla Grande Combe, più bella e interessante, mentre per il Grand partirò dal tunnel !

Nessuno in giro. Posti magnifici.

Link copiato