Grand Miuls (Monte) da Pragelato

Grand Miuls (Monte) da Pragelato
La gita
peu
4 17/04/2014
Accesso stradale
buono
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1600
Equipaggiamento
Scialpinistica

Oggi gita in solitaria. Rispetto all’itinerario descritto, io preferisco risalire la pista del clot, fino a circa 2030 m, dove dopo l’intermedia, il pianetto con tornante ed un muretto, incrocia il sentiero estivo dei forestali (non molto evidente. di qui si abbandona a sx la pista, portandosi in piano al vallone di mendia. poco oltre una bacheca in legno c.è un ponticello che attraversa il rio, si sale quindi sul vallone circa 100m poi un tronco tagliato con un po’ di vernice rossa segna l’inizio del sentiero che con un lungo traverso in quota porta all’imbocco del grande vallone superiore che porta al grand miouls. Questo traverso per chi non conosce i posti non è di facile interpretazione.
Oggi la parte alta era in ottime condizioni. Si calzano gli sci dall’arrivo della seggiovia dei trampolini. Si tolgono solo circa 10 min, 100m dopo attraversato il rio mendia.
La gita è bella soprattutto per l’ambiente e la parte alta, ma richiede un certo numero di spostamenti.

Link copiato