Grand Galibier (le) da le Pont de l’Alpe

Grand Galibier (le) da le Pont de l’Alpe
La gita
smarchio
4 10/04/2016
Accesso stradale
lasciata l'auto sulla RN
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1800
Equipaggiamento
Scialpinistica

Le condizioni più che buone (vabbè … eccezionali) ci permettono una salita rapida praticamente tutta all’ombra. Sbucati dal canalino, il sole ci accoglie e ci accompagna per tutto il resto della traversata verso Pont de l’Alpe più che bene descritta da Mike52. L’aria fresca ha mantenuto la neve sempre primaverile/compatta fino in fondo. le 5 * non le abbiamo date solo perchè non si arriva sci ai piedi alla vettura.
Qualche pietra affiora, soprattutto nella parte bassa per cui bisogna fare un po’ di attenzione, ma almeno per tutta la settimana è ancora raccomandabile la frequentazione del vallone che abbiamo percorso in discesa.

P.S. il tracciato di discesa non è immediato da ritrovare se non si conosce la zona e stavamo per scendere in Francia. L’uso del GPS ci ha consentito di recuperare il percorso corretto, limitando le conseguenze di un errore dovuto all’entusiasmo nel seguire le numerose tracce che scendevano dalla vetta…. (un ringraziamento a Bubbolotti che ha postato la traccia!!)

complimenti ad Annalisa che ha rimorchiato (nello zaino) per diversi tratti il suo cane che era alla prima “gitona” e a Cristina che, seppure in condizioni fisiche non ottimali, ha completato il giro senza problemi.
Neo della giornata: mi è caduta la macchina foto per 40/50 metri poco dopo la partenza, fermandosi in un torrentello di fusione… MANNAGGIAAAAAAA!!! Per cui niente foto
(A TUTTI I SOCI CHE HANNO PARTECIPATO: se ne avete che ritraggono il sottoscritto e Giacomo…… 🙂 )

Link copiato