Gran Roc (Monte) da Ponte Terribile

Gran Roc (Monte) da Ponte Terribile
La gita
federava
4 29/03/2014
Accesso stradale
Partenza sci ai piedi da Ponte Terribile
Neve (parte superiore gita)
Farinosa ventata
Neve (parte inferiore gita)
Farinosa compatta
Quota neve m
1600
Equipaggiamento
Scialpinistica

Che Gran Roc!
Partiti dal Ponte terribile, dopo poche centinaia di metri nella stradina abbiamo cominciato a risalire il canalone nel bosco con una temperatura invernale (-5 alle 7 del mattino). Arrivati nel Gran Vallon, gli occhi hanno cominciato a luccicare: stavamo battendo traccia su 20cm di farina fredda e leggera. Peccato per l’heliski, che ha pensato bene di fare tre giri e scaricarci in testa “i freerider” che ci hanno un po’ tritato il pendio sotto il colle. Dal colle il gruppo si è sdoppiato, chi si è fermato lì e chi invece invece ha proseguito ancora in cima, sci sullo zaino e sprofondando fino alla vita, per attaccare la discesa nel canalone a destra.
In ogni caso, discesa commovente su 30cm (nella parte alta) di powder su fondo duro, velocissima. In seguito siamo scesi stando sulla sinistra, fino ad arrivare ad una “pillow line” con qualche saltino da cui ne siamo usciti con qualche acrobazia.
4 stelle, neve bellissima nella parte alta, peccato solo non aver trovato il pendio intonso a causa dell’heliski…

Gita di “massa” col gruppo di Sauze: Bruno, Massimo, Filippo, Marco,Fabio, Fabrizio, Paolo, Renzo e Guido, che nonostante girino con arva,pala, sonda e catetere hanno ancora un bel po’ di cartucce da sparare 😉

Incontrati altri sciatori e tavolari durante la gita.

Link copiato