Gragliasca (Punta) da Rosazza

Gragliasca (Punta) da Rosazza

Dettagli
Dislivello (m)
1477
Quota partenza (m)
920
Quota vetta/quota (m)
2397
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Indispensabili scarponcini o scarpe da trekking con suola idonea causa terreno scivoloso. Utili due bastoncini.
Descrizione

Partenza dal piazzale dove c’è la piazzola di atterraggio dell’elicottero, si imbocca il sentiero E30 che conduce al colle Gragliasca. Dopo 20 minuti si lascia l’abitato di Desate proseguendo il sentiero di sinistra (buone le indicazioni) che risulta essere largo e ben segnalato. Dopo altri 10 minuti di cammino circa tenere la destra in bivio non molto evidente e segnalato; tenere la sponda destra del torrente Pragnetta e da qui ci si inerpica fino al colle. Qui termina il sentiero, ma la via per giungere alla cima è ben segnalata da bollini blu che percorrono tutta la cresta. Seguire bene i segnali poichè non ci sono passaggi difficili ma molto esposti e suggestivi. La punta non è indicata da croci o ometti di pietra, ma si capisce di essere giunti a destinazione perchè intorno non ci sono cime più alte. Discesa lungo il tracciato di risalita ponendo molta attenzione all’erba scivolosa ed insidiosa.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta dei sentieri e dei rifugi n°9 - Carta dei sentieri Biellesi foglio 2
fabio-ciorny
11.10.2015
5 anni fa
11 anni fa
Link copiato