Gondo (Gole di) Caramberos (Cascata)

Gondo (Gole di) Caramberos (Cascata)
La gita
sergente-hartman
5 28/01/2017
Accesso stradale
-
Condizioni ghiaccio
Corretto, al limite per scalare in sicurezza
Tipo ghiaccio
Bagnato, stalattitico
Quota neve m
800

Cascata davvero bellissima e di soddisfazione.
Oggi coperto e temperatura sempre sopra lo zero (2° stamattina alle 8:00 e 6 alle 16:00). Oggi tre cordate compresi noi, la quarta ha dirottato su Minotauro. Condizioni del ghiaccio ancora buone ma al limite; grande doccia alla S1 e sui tiri alti con un gran buco che butta un sacco di acqua. Protezioni comunque quasi sempre buone ma se non torna il freddo non durerà.
L1: ampio muro fino sotto il tiro chiave, 35 m osta su ghiaccio (c’è una sosta nella nicchia su vecchi chiodi)
L2: tiro chiave; partenza su candeli e stalattiti, aggettante con ghiaccio non al top, si riesce comunque a proteggersi più o meno bene; doccia. 50m, sosta su ghiaccio.
L3: trasferimento; salite per balze e poi nel canale; 70m, sosta su ghiaccio (occhio alle frange sopra alla testa).
L4: muro lavorato e stalattiti; 30m, sosta in una nicchia riparata sulla sx.
L5: ancora muro, e poi goulottina a sx; passaggio su medusa e ghiaccio davvero fine; molta acqua e doccia. Viti comunque ok. 40m sosta su abalakov in una nicchia
L6: risalire dapprima nel canale su ghiaccio molto fine, sembra di scalare su un guscio vuoto e si vede l’acqua sotto. Poi migliora e si riesce a proteggersi. Poi a sinistra su bellissimo muro a stalattiti; sosta su pianta in cima.
Discesa su abalakov

Splendida salita con l’amico Stefano. Un saluto alla cordata di amici incontrati per caso.

Link copiato