Giordani (Punta) da Alagna per la Malfatta e Punta Vittoria

Giordani (Punta) da Alagna per la Malfatta e Punta Vittoria

Dettagli
Dislivello (m)
2800
Quota partenza (m)
1266
Quota vetta/quota (m)
4046
Esposizione
Sud-Est
Grado
AD

Località di partenza Punti d'appoggio

Descrizione

Dall’ acqua bianca seguire indicazioni per rifugio Crespi Calderini. Da qui proseguire per l’alpe Fondecco (2070 m) su sentiero. Per salire la Malfatta occorre seguire tutto il crestone est superando balze rocciose, l’ultima si può aggirare a destra.
Dalla Malfatta portarsi sul ghiacciaio di Bors e salire fino ad aggirare alcune difficoltà, poi per detriti e neve salire alla punta Vittoria che risulta un rilievo roccioso. Il finale della gita è la più conosciuta cresta del soldato che permette la salita alla punta Giordani.
Quest’ultima parte è più rassicurante con difficoltà più elevate ma percorso non obbligato.
Discesa: possibile portarsi vecchia Indren, stolenberg, col d’olen e Alagna come ho fatto io oppure prendere la funivia della nuova Indren.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
25 anni fa

Condizioni

Link copiato