Giavino (Monte) da Fondo

Giavino (Monte) da Fondo
La gita
orioc
4 20/10/2011

Stupenda giornata autunnale da Valchiusella… secondo me il periodo migliore per andarci.
Pur non essendoci mai stati, siamo arrivati in cima senza problemi. Occorre prestare attenzione in alcuni punti, il primo alle baite del Las mt 1785, dove bisogna piegare a destra come indicato sulla baita, e di li a poco ricompaiono i segni di vernice; poi attenzione alle baite Pian del Rio mt 2106, li occorre ancora proseguire a destra per i laghi (a sinistra si va ai Palit per il sentiero del Gallo Forcello) dove vi sono sempre i bolli di vernice e poco dopo, prima che il sentiero scenda verso questi, piegare a sinistra. Questo tratto è meno segnato, fino al colle, ma se si presta attenzione e la visibilità e’ buona, ometti e qualche bollo di vernice (ci sono…) portano al colle, per un canalino finale dove è meglio stare a sinistra verso le rocce, ed evitare erba olina “impestata”; arrivati al colle prendere a sinistra sulla dorsale (visibile la croce) sempre segnata con ometti e ancora qualche bollo di vernice. Dalla vetta panorama eccezionale!

Fatta con Renato, partiti da Fondo alle 8.20 ed arrivati in vetta alle 12.10. Scesi poi alle Baite Pian del Rio a quota 2176, e da lì abbiamo preso il sentiero del Gallo Forcello n°6, arrivati a Palit e da lì sempre sul sentiero scesi a Fondo. Questo percorso è in po’ più lungo ma permette di fare un bel giro ad anello. Visto pernici e sul sentiero del Gallo Forcello,….due galli Forcelli!

Link copiato