Giavino (Monte) da Fondo

Giavino (Monte) da Fondo
La gita
andreapgh
4 10/09/2011

Partenza dalla sbarra di località Palit (per salire agli impianti) che permette di guadagnare 200m di dislivello al prezzo di allungare un po’ lo spostamento. Saliti su sterrata fino all’osservatorio faunistico da dove inizia il sentiero 6 pulito di recente che porta fino al lago Furce, preceduto da un alpeggio. Il percorso è in un ambiente bello e selvaggio, ma a parte trovare l’inizio del sentiero non ci sono altri problemi. Anzi, in molti tratti il sentiero effettua lunghi e inutili tornanti laddove una linea retta sarebbe stata altrettanto agevole! Dal lago si imbocca comunque il sentiero 8c che sale fino alla vetta, salendo in modo intuitivo fino all’ampia cresta che si segue agevolmente. Tempo di salita 4h40m compresa la piccola variazione in cerca dell’inizio del sentiero. La gita è stata istruttiva anche rispetto al percorso, perche avendolo già fatto si può pensare di abbreviarlo il alcuni punti.

Grande gita solo per persone allenate e che ripaga della fatica. Come nelle migliori tradizioni del luogo abbiamo trovato nebbia a tratti in aumento nel pomeriggio… ma ne valeva la pena! Grazie a Simone per la compagnia

Link copiato