Giassiez (Monte) o Giaissez e Cima Fournierda Bousson, anello per il Lago Nero

Giassiez (Monte) o Giaissez e Cima Fournierda Bousson, anello per il Lago Nero
La gita
scristal2
3 24/02/2013
Accesso stradale
Al mattino strada innevata da Cesana,al pomeriggio gia' pulita
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Polverosa
Neve (parte inferiore gita)
Polverosa
Quota neve m
1200
Equipaggiamento
Scialpinistica

Partito da Bousson sotto una leggera nevicata, continuata poi a tratti. Si vedeva pero’ il sole farsi largo tra le nubi stratificate.Seguito il traccione per la Giaissez fino ai pianori sotto il colle, poi battuto la pista in 40cm di fresca.L’idea iniziale era di scendere nel vallone di Le Fonts e poi tornare per il col Bourget. Ma la visibilita’ piatta, (non si riusciva proprio infatti lontano dalle piante a capire l’andamento del pendio, anche se in realta’ la direzione era comprensibile) e il rischio che se poi non si fossero piu’ riattaccate le pelli sarebbe stata dura risalire, mi ha fatto desistere.
Rientro quindi lungo la traccia appena battuta con velocita’ zero fino a ritrovare le tracce della Giaissez.

Quantita’ neve : da 2/5 in partenza a 4/5
Qualita’ neve : 4/5, bella farina, troppa in alto quella fresca per permettere di curvare, ottima invece quella nel pendio sotto le grange Chabaud.
Se non si completa l’anello al ritorno c’e’ un po’ da spingere e risalire lungo la pista di fondo sulla sx idrografica.

Link copiato