Anfiteatro della Gura – Gias di Lei (Cascata)

Anfiteatro della Gura – Gias di Lei (Cascata)
La gita
teo
4 22/01/2023
Condizioni ghiaccio
Bella, ghiaccio molto duro. Pur apprezzando l impegno di chi ha messo le soste, qualche perplessità sorge in merito al loro posizionamento. La prima è su un masso staccato, e bassa ( se c e neve potrebbe essere coperta). Inoltre non consente di arrivare con un unico tiro alla sosta due. Questa poi è messa bassissima, infatti nonostante il nodo sia stato fatto scorrere, la corda si è incastrata, non è venuta giù. Per fortuna da sosta 1 si riesce ad attraversare, risalire ed arrivare all'uscita della cascata, disiscalare un tratto di ghiaccio (pericoloso slegati) e tirare via la corda. Bastava metterla 30-40 cm più alta. Meglio scendere a piedi

Bella, ghiaccio molto duro. Pur apprezzando l impegno di chi ha messo le soste, qualche perplessità sorge in merito al loro posizionamento. La prima è su un masso staccato, e bassa ( se c e neve potrebbe essere coperta). Inoltre non consente di arrivare con un unico tiro alla sosta due. Questa poi è messa bassissima, infatti nonostante il nodo sia stato fatto scorrere, la corda si è incastrata, non è venuta giù. Per fortuna da sosta 1 si riesce ad attraversare, risalire ed arrivare all’uscita della cascata, disiscalare un tratto di ghiaccio (pericoloso slegati) e tirare via la corda. Bastava metterla 30-40 cm più alta. Meglio scendere a piedi

Link copiato