Ghiacciai (Passo dei) da San Giacomo, anello

Ghiacciai (Passo dei) da San Giacomo, anello

Dettagli
Dislivello (m)
1590
Quota partenza (m)
1212
Quota vetta/quota (m)
2750
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Soria, Bivacco Moncalieri

Note
Escursione impegnativa ripagata da paesaggi maestosi, uno dei migliori anelli della Valle Gesso.
L'ultimo tratto prima del passo per gran parte dell'estate è innevato, utili piccozza e ramponi in caso di neve dura.
Lungo la discesa tra il Gias Pantacreus e il Pian del Rasur il sentiero è invaso dalla vegetazione.
Distanza: 22km.
Avvicinamento
Da Borgo San Dalmazzo imboccare la Valle Gesso di Entracque; dopo aver superato Valdieri, tralasciare la strada per le Terme di Valdieri e procedere in direzione di Entracque. Seguire le indicazioni per S.Giacomo dove si può lasciare l'auto in un ampio parcheggio.
Descrizione

Da San Giacomo di Entracque prendere la strada sterrata che conduce al Rifugio Soria-Ellena (segnavia M11).
Arrivati al Soria (1840 m) seguire il sentiero/traccia che parte dalla terrazza del rifugio che permette di risparmiare tempo e dislivello e, dopo aver superato l’emissario del Lago della Maura, si congiunge all’itinerario principale(segnavia M18).
In alternativa evitare di raggiungere il rifugio e dirigersi verso il Colle di Finestra(segnavia M11), dopo alcuni tornanti si incontra un bivio, seguire il sentiero con indicazione Lago della Maura/Pera de Fener/Passo dei Ghiacciai(segnavia M18).
Dopo una lunga ma facile serie di tornanti si giunge ad un grosso masso denominato Pera de Fener(2685 m).
A questo punto seguire le indicazioni/tacche bianco-rosse per il Passo dei Ghiacciai, superata l’ultima barra rocciosa si esegue un traverso 100 m che conduce direttamente al passo(2750 m). Scendere con attenzione lungo la cresta, che in poco tempo conduce al Bivacco Moncalieri(2700 m) (4 / 5 h).

DISCESA:
Dal bivacco dirigersi verso il sottostante Lago Bianco del Gelas(2523 m). Nei pressi del lago, al bivio, seguire le indicazioni per San Giacomo e discendere nel Vallone di Pantacreus.
Superate una serie di cascate, dopo una lunga discesa si giunge ad una balma erbosa da cui il sentiero traversa in leggera salita nel vallone adiacente verso sud, fino a raggiungere il Gias di Pantacreus(1862 m).Da qui si prosegue la discesa in un fitto boschetto fino ad arrivare al Pian del Rasur(1430 m).
Si raggiunge San Giacomo tramite una comoda strada sterrata(4 / 5 h dal bivacco).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
giovanni10
08/08/2017
3 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 2020m 6.1Km

Diga del Chiotas

Stazione Meteo
Link copiato