Gandolfo Nicolin (Bivacco) dal Ponte della Vagliotta

Gandolfo Nicolin (Bivacco) dal Ponte della Vagliotta

Dettagli
Dislivello (m)
750
Quota partenza (m)
1115
Quota vetta/quota (m)
1847
Esposizione
Nord
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Attenzione: il sentiero in molti punti è poco più di una traccia, identificabile solo mediante i bolli rossi, e in alcuni punti è necessario prestare attenzione per passaggi un po' esposti esposti. E' un percorso sconsigliato di notte, in caso di nebbia e terreno bagnato.
Descrizione

Dal ponte della Vagliotta prendere il sentiero verso la Vagliotta e, dopo pochi metri, prendere la deviazione a dx (palina).
Seguire le tacche rosse che conducono dapprima in modo pianeggiante al conoide ai piedi del vallone del Dragonet e poi risalire il vallone stesso sino al bivacco.
Ottimo punto d’appoggio per scalate sulla parte nord dell’Asta e all’Uja del Dragonet.
Bellissimo panorama sul M. Matto (di fronte), sulla parete nord dell’Asta (alle spalle) e sulla Valle Gesso e la Pianura cuneese.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
ICG 1:25000
climbyke
20/08/2017

Nelle vicinanze Mappa

4 anni fa
5 anni fa
12 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1390m 5.1Km

Valdieri

Stazione Meteo
Stazione Meteo 2020m 8Km

Diga del Chiotas

Stazione Meteo
Link copiato