Furfande (Col de) da Arvieux, giro per Chalets e Refuge de Furfande e le Queyron

Furfande (Col de) da Arvieux, giro per Chalets e Refuge de Furfande e le Queyron
La gita
lucabelloni
3 12/07/2014
Equipaggiamento
Front-suspended

Gita sociale di 2 giorni in Queyras organizzata dalle sezioni di Pianezza e Giaveno, 10 partecipanti. Viste le previsioni meteo non proprio incoraggianti, abbiamo optato come prima gita per il Col Furfande partendo da Arvieux per abbreviare al massimo la salita. Partiti alle 10.45 con tempo inaspettatamente bello e prevalenza di sole… nella prima parte della salita le pendenze sono decisamente abbordabili, mentre dai 2.100 m in su aumentano sensibilmente. In circa 2 ore eravamo al colle, dove il meteo è rapidamente peggiorato e in pochi minuti si è passati da un pallido sole alla grandine…pensando ad un temporale di breve durata, abbiamo comunque deciso di continuare l’anello e siamo quindi scesi velocemente al rifugio, dove ci siamo rifocillati e abbiamo atteso circa 2 ore che smettesse di piovere…alle 15.15, vedendo che la situazione non accennava a migliorare, siamo ripartiti facendoci tutta la discesa sotto la pioggia e su un sentiero ormai molto infangato… arrivati al parcheggio di Queyron abbiamo ovviamente optato per rientrare il più velocemente possibile ad Arvieux, dove siamo arrivati completamente fradici e infreddoliti (la temperatura alle auto era di circa 8-9°!!!).
Gita in ambiente decisamente spettacolare… peccato perché la discesa, fatta in condizioni normali, sarebbe davvero bellissima e divertente, ciclabile praticamente al 100% e con solo alcuni brevi tratti tecnici…per il resto è un bellissimo sentiero con fondo compatto e pendenze mai eccessive.
Una doverosa menzione la merita l’accoglienza al Refuge de Furfande…gentilissimi e super-disponibili, per non parlare delle spettacolari omelette che ci hanno ritemprato!!!

Link copiato