Fronté (Monte) da Monesi per il Colle Garlenda

Fronté (Monte) da Monesi per il Colle Garlenda
La gita
max64
4 20/02/2022
Accesso stradale
Nn
Osservazioni
Nessuno
Neve (parte superiore gita)
Crosta da rigelo non portante
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1200
Equipaggiamento
Scialpinistica

Si parte sci ai piedi da Monesi. La consistente nevicata di una settimana fa si è già ridotta notevolmente di spessore. Nella parte bassa la neve ha mollato per il caldo dei giorni scorsi e poi è rigelata, dopo essere stata ravanata parecchio, quindi discesa problematica. Siamo saliti prima alla cima presso il rifugio Sanremo, e poi siamo ridiscesi nel vallone trovando un ottimo firn. Ripello e risalita al Fronte’.
Su questo versante nella parte alta neve rigelata ben sciabile, poi da un certo punto in giù la crosta non regge più e la sciata diventa difficile.

Considerando la stagione anomala le condizioni di innevamento sono più che soddisfacenti, anche se non durerà molto. Numerosi scialpinisti e ciaspolari su tutti i versanti. Un po’ di nuvole sul versante ligure, ma al di là si vedeva la Corsica. Tanta gente anche a Monesi, peccato per l’abbandono in cui versa questa località. Al ritorno ottime birre e pizze alla Pizzeria dei Forti al colle di Nava. Con Gino, Maurizio, Ricky e Andrea.

Link copiato