Fréduaz Orientale (Monte) da La Thuile

Fréduaz Orientale (Monte) da La Thuile

Dettagli
Dislivello (m)
1350
Quota partenza (m)
1486
Quota vetta/quota (m)
2835
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
OS
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dal paese di La Thuile, dirigersi verso la frazione La Joux . In inverno la strada è chiusa a Pierre Carrée.
Note
Utili ramponi o coltelli.
L'itinerario rimane completamente al di fuori delle piste di sci. Volendo, però, si possono usare gli impianti per diminuire il dislivello (bivio dalle piste in loc. Arnouvaz - pista n. 6).
La zona viene battuta con frequenza dall'eliski.
Descrizione

Dopo aver parcheggiato nei pressi della centrale-termica-a-cippato, seguire la poderale che in sx orografica sale alla frazione La Joux. Prendere il bivio del sentiero n. 7 per raggiungere il pianoro del vallone di Ponteilles. Questo tratto si snoda in un bosco fitto percorribile con gli sci solo con buon innevamento.
Giunti nel pianoro inferiore, un gradino ripido da accesso ad un pianoro superiore. Abbandonare il fondo del vallone (e le tracce che conducono alla Fréduaz Centrale o al m. Valaisan) imboccando uno dei due canali ripidi che scendono dalla conca che precede la cima.
Pendenze intorno ai 40 gradi ma prive di esposizione. Giunti nella valletta, proseguire fino al colletto che separa la cima vera e propria dalla sua anticima. L’anticima si raggiunge facilmente con gli sci ai piedi girando a dx, per la cima vera e propria si deve affrontare un piccolo pendio tra sassi facili (a sx del colle).
Volendo, dall’anticima si può anche proseguire agevolmente in direzione sud per toccare la punta “Centrale” e “Meridionale”.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Toponeige - Grand Paradis - itinerario A2.3
brusa
03.01.2020
7 mesi fa
1 anno fa

Condizioni

Link copiato