Fratelli Chiaberto (Bivacco) da Susa per le Grange Pendente

Fratelli Chiaberto (Bivacco) da Susa per le Grange Pendente
La gita
rocciaclimb
4 06/12/2015
Equipaggiamento
Full-suspended
Traccia GPX

Giornata caldissima da tarda primavera anke oggi!
Salita molto lunga con sterrato parecchio impegnativo per la pendenza,ottimo il fondo.
Dalla selletta a quota 1760 si scende parecchio con alcune risalite in mezzo ed è tutto in ombra brrr..si torna a salire poi fino alle Grange pendent (ghiaccio a tratti ma superabile ed evitabile senza problemi) dove si può mangiare in santa pace con un grandioso panorama tutto intorno!
Scendendo verso il bivacco ho seguito dapprima un sentiero ma stava andando fuori traccia nn so se portasse al bivacco o no..nel dubbio sono stato x prati fino ad una vaga traccia che corrispondeva con la mia sul gps.
Dal bivacco bello il tratto successivo col parapetto e..ponte!
La discesa nel bosco Nero è molto ripida con gradoni niente male,qualche albero caduto obbliga scendere dalla bici x potere procedere oltre.
A quota 1300 inizia il portage/spintage (ci ho messo quasi 1h30 sbagliando 2 volte il percorso) su sentiero non evidente e tantissime foglie.
In prossimità della Batteria Paradiso sono tornato in sella godendomi una magnifica discesa completamente ciclabile fino a sotto,molto bella e tecnica.
Secondo il mio parere il giro merita farlo integrale per i panorami che si godono nella parte alta anche se poi si paga lo scotto nel Bosco Nero;in alternativa si può entrare a quota 1250 (indicazioni) e scendere dalla Batteria Paradiso perdendo una bella fetta di parte ciclabile della gita.
Allego foto e traccia gps come solito.

Link copiato