Forzo – Forzo (Cascata di)

Forzo – Forzo (Cascata di)
La gita
endrius_89
4 26/02/2011
Condizioni ghiaccio
discrete
Tipo ghiaccio
Plastico, un po' di crosta dove più appoggiato

La cascata è scalabile, ma più di una volta la vite non entrava fino in fondo, o comunque trovava vuoti che rendevano la protezione di dubbia solidità. Solo il tiro dopo il primo canale nevoso ha un paio di metri veramente sottili e improteggibili, ma sono facili e se il ghiaccio non è troppo cotto non ci sono problemi. Anzi rende la scalata più tecnica e interessante (si tratta di un paio di metri facili…). La neve invece presenta uno strato di crosta da vento morbida e sottile, che poggia sopra neve farinosa asciutta e leggera, il tutto su uno strato fortemente rigelato. Come se non bastasse, nei canali, l’ altezza del manto è incrementata dalla neve scivolata giù dai tiri di ghiaccio. Se nei prossimi giorni le temperature non dovessero abbassarsi, credo che l’ appesantimento del manto nelle ore centrali potrebbe comportare dei rischi di distacco, dunque prudenza. Ovviamente questo vale anche e soprattutto per i canali di discesa (spesso esposti a E/N-E) e il pendio sommitale, che bisogna per forza attraversare. Comunque è solo la mia opinione, valutate un po’ voi.

Bella cascata decisamente into te wild, di soddisfazione e in grande ambiente! Grazie a Spiderobbi, che mi ha generosamente lasciato la gran parte dei tiri di ghiaccio(finalmente ti sei tolo quest’ ossessione!! 🙂 ), a Pierre e Luca per la compagnia! La gita è veramente bella, lascerà sicuramente dei bei ricordi… Un saluto e un ringraziamento anche ai ragazzi del soccorso (allertati da una giusta preoccupazione, forse un po’ eccessiva…), che erano già pronti a passare una notte di ricerche in postacci di m***a. Meno male che era solo un falso allarme e si è risolto tutto con una risata e qualche scartoffia nel parcheggio…
Alla prossima

Link copiato