Fortin (Mont) dalla Val Veny

Fortin (Mont) dalla Val Veny
La gita
climbandtrek
4 16/05/2014
Accesso stradale
passando dalla cava strada piluta sino alla sbarra
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
2000
Equipaggiamento
Scialpinistica
Traccia GPX
2014-05-16 - mont fortin

A piedi sino al Combal poi un breve togli/metti sul sentiero iniziale ed un altro sui dossi superiori. Neve dura al mattino che ha consentito una salita sicura anche sui pendii ripidi dove abbiamo usato i coltelli; dalla spalla a quota 2681 m, dove abbiamo lasciato gli sci, un breve tratto senza neve e poi il traverso esposto effettuato con picca e ramponi sino alla vetta. In discesa neve primaverile ottima con due dita di morbida su fondo duro che ha tenuto benissimo sino al sentiero sopra il Combal.

Meteo come da previsioni con temperature però più elevate che ci hanno fatto sudare non poco; nessuno in giro. Da soli in Val Veny: e quando ti ricapita? Altro coniglio tirato fuori dal cilindro da Edy! Anche se il dislivello è contenuto la discesa è stata entusiasmante; consigliata in queste condizioni. Allego traccia.
Con l’instancabile moglie Stefania con le racchette (difficoltà OR) e Edy.

Più info e foto su climbandtrek.it

Link copiato